La fede di Bud

Carlo_Pedersoli2.jpg

Ricordiamo la vita, la fede e alcune parole di Carlo Pedersoli, conosciuto come "Bud Spencer" la cui scomparsa è avvenuta lo scorso 27 giugno.

Nato nel 1929 a Napoli, Carlo Pedersoli,girò molti film e divenne famoso per il suo personaggio di Bud Spencere e per il suo duetto storico con il grande amico Terence Hill. " Lo chiamavano Trinità" " .. Più forte ragazzi" " Chi trova un amico trova un tesoro" lo fecero diventare un'icona in tutto il mondo, che riuscì perfino ad influenzare il genere italo- wester degli anno '60. Potremmo dire che Carlo Pedersoli era molto conosciuto come attore, ma non era solo questo, era un uomo che rivesti molte vesti, riscopriamo rileggendo la sua biografia alcune delle più significative: bravo nuotatore che partecipò ai giochi olimpici nel `'52 e nel '56, inventore e musicista. Piena e di successo in 2 parole si potrebbe riassumere la sua vita lavorativa ma anche quella famigliare vissuta per ben 55 anni al fianco della moglie Maria Amato. Umile e pieno di fede invece è rimasto l'uomo, che fino alla fine riserva l'elogio per il suo successo a Dio, come ha affermato a diversi giornalisti «Senza Dio non avrei fatto nulla»  Leggeva  la Bibbia e pregava quotidianamente e sapeva che al varco della vita l'avrebbe aspettato il suo caro Padre Celeste, l'amico che l'aveva guidato e aiutato sempre.