L’unione è la chiave della sicurezza

pesce.jpg

Marcus Pfister, autore di libri per bambini, attraverso la storia “Arcobaleno” vuole comunicare una grande certezza: l'unione è la chiave della sicurezza.

La storia narra di un piccolo pesce Arcobaleno che gode l'ammirazione degli altri per i suoi magnifici colori. Un giorno, in presenza di tutta la comunità un altro pesce gli chiede di regalargli una delle sue belle scaglie, ma Arcobaleno reagisce in malo modo. Questo gesto gli costerà l'esclusione dal gruppo. Solo in seguito il pesciolino accetterà di regalare le sue scaglie riuscendo a superare la paura per tornare nella sicurezza del gruppo. Alla fine gli rimarrà una sola scaglia, ma sarà felice, avendo capito dove risiede la sua gioia e la sicurezza.

Non capita anche a noi di non voler cedere le nostre "scaglie scintillanti"? Nella Bibbia Dio ci rassicura dicendoci che non dobbiamo preoccuparci della nostra esistenza, perché lui sa esattamente di che cosa abbiamo bisogno (Matteo 6:25). Dio desidera che viviamo in stretta comunione con lui e ci fidiamo del suo operato senza preoccuparci troppo, perché possiamo essere certi che lui stesso provvederà ai nostri bisogni. Vuoi sapere come raggiungere questa serenità? Troverai una risposta alle pagine 11-14.